Archivi tag: Cioccolato

Il Mio San Valentino

Non ho mai amato particolarmente San Valentino e non ricordo come e se festeggiavo questa data con i miei ex :-)

Sta di fatto che dal 2002 il 14 febbraio è diventata una data importante per me e per la mia famiglia: festeggiamo il compleanno di mio marito.

Quindi in occasione del suo compleanno ho preparato un dolce che mi riporta alla mia felicissima infanzia e alla mia festa dei 18 anni, sì perché questo dessert al cioccolato con meringhe è stato preparato per la mia festa dei 18 anni, tutto cosparso di panna montata e in dosi differenti rispetto a quelle che indicherò qui :-)

Ho recuperato la ricetta di una mia prozia, la migliore cuoca di famiglia, che purtroppo non c’è più.

La ricetta originale del dolce freddo con gli schiumini.

La ricetta originale del dolce freddo con gli schiumini.

INGREDIENTI

100 gr zucchero
50 gr zucchero vanigliato
4 tuorli d’uovo freschi
200 gr burro ammorbidito
100 gr cioccolato fondente
latte
150 gr meringhe

Mescolare i due zuccheri e dividerli in parti uguali (75 gr ciascuno).

A una parte aggiungere i tuorli d’uovo e montarli fino rendere il composto una crema chiara e soffice.
Aggiungere l’altra parte al burro ammorbidito e lavorare anch’essa con un cucchiaio di legno fino a renderla una crema.

Montare tuorli e zucchero mescolato a zucchero vanigliato.

Fare liquefare, a bagnomaria, il cioccolato con tre cucchiai di latte.

Unire il primo composto con il secondo e quindi con il cioccolato quando sarà intiepidito.

Liquefare il cioccolato a bagno maria con tre cucchiai di latte.

Liquefare il cioccolato a bagnomaria con tre cucchiai di latte.

Foderare uno stampo di carta di alluminio. Io ho usato uno stampo da plum cake.

A questo punto si possono sbriciolare le meringhe nel composto e mescolare per bene quindi versarlo nello stampo oppure versare nello stampo uno strato di crema, su questo disporvi uno strato di meringhe e così via.

Il dolce deve essere riposto in frigorifero per almeno tre ore perché si indurisca per bene.

Estrarlo dal frigo e dallo stampo subito prima di essere consumato.

Le decorazioni delle torte sono quasi sempre opera di M8 e C5 ;-)

Le decorazioni delle torte sono quasi sempre opera di M8 e C5 ;-)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Famiglia, ricette

Dolcetti di riso soffiato e cioccolato

Questi dolcetti di cioccolato e riso soffiato, oltre a non contenere glutine, sono semplici e veloci da preparare, e sono ottimi anche per merenda. Si presenta come una massa che poi viene suddivisa a seconda della necessità in pirottini o fatta a pezzetti e messa in frigo in attesa di essere divorata da fauci fameliche di cioccolato.

In casa mia vige una dipendenza totale dal cioccolato. Nessuno è escluso.
Ecco cosa ho fatto con l’aiuto di 4 piccole manine cicciottelle, chi più chi meno.

Dolcetti pronti per essere divorati.

Dolcetti pronti per essere divorati.

Abbiamo sciolto a bagnomaria 80gr. di cioccolato fondente e 80gr. di cioccolato bianco e 30gr. di burro.

Fondiamo a bagnomaria cioccolato bianco e fondente.

Fondiamo a bagnomaria cioccolato bianco e fondente.

Nel frattempo abbiamo ridotto a pezzettini una manciata di mandorle e nocciole e le abbiamo aggiunte al riso soffiato.

Sapete come viene prodotto il riso soffiato? Si scelgono chicchi di riso alimentare brillato del tipo a grana tonda. Leggete qui!

Tornando a noi, dopo avere sciolto il cioccolato, lo si versa nella ciotola di riso e frutta secca e si mescola subito con energia per fare in modo che il cioccolato si amalgami bene e in maniera uniforme a tutto il riso prima che si raffreddi.

Riso e cioccolato fuso.

Riso e cioccolato fuso.

Si stende tutto il prodotto su un foglio di carta da forno e lo si appiattisce fino araggiungere lo spessore desiderato. Quindi si pone il dolce in frigorifero per un paio d’ore. Una volta diventato duro si affetta o si spezzetta il dolce come si desidera, anche in base all’uso che se ne deve fare.

 

Lascia un commento

Archiviato in bimbi, Natale, ricette, Ricette senza glutine

Torta cioccolato e pere.

Non so, non è una torta qualsiasi, ha un che di particolare questa cioccolato e pere, a me ha letteralmente fatto impazzire.

Provatela, è anche veloce da preparare, poi scrivete un po’ se non è buonissssima…

È andata così: stavo cercando in rete una ricetta per preparare una torta cioccolato e pere e mi sono imbattuta in quella pubblicata sul sito alfemminile.com. L’ho letta, riletta e adattata ai miei gusti.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro fuso raffreddato
  • 250 gr di farina bianca auto lievitante (o farina di grano saraceno+ 1 bustina di lievito)
  • latte freddo
  • 2 o più pere
  • almeno 150 gr di cioccolato fondente

Montare 3 uova precedentemente mescolate con lo zucchero.

Aggiungere il burro fuso, la farina e poco latte freddo per ammorbidire l’impasto.

Pelare e tagliare a pezzetti le pere, mescolarle allo zucchero al velo e versarle immediatamente nell’impasto, insieme alle scaglie di cioccolato fondente.

Versare in una tortiera rivestita con carta forno.

versare l'impasto in una tortiera rivestita di carta forno.

Versare l’impasto in una tortiera rivestita di carta forno.

Infornare a 160° per 30 minuti.

Probabilmente non ha un aspetto particolarmente invitante ma non lasciatevi ingannare, è divina!!

La prossima volta che preparo questo dolce vedo di sostituire l’immagine con una più accattivante…

Torta cotta... e già un po' divorata.

Torta cotta… e già un po’ divorata.

Lascia un commento

Archiviato in ricette